Regione Siciliana

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER L’ANNO SCOLASTICO 2012/2013

Pubblicata il 30/05/2013

COMUNE DI BELMONTE MEZZAGNO

PROVINCIA DI PALERMO
 
BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI
BORSE DI STUDIO PER L’ANNO SCOLASTICO 2012/2013

 
SI RENDE NOTO

 
Che, in ottemperanza a quanto stabilito con la Legge n.62/2000, l’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale, con Circolare n.8 del 13.05.2013, che sarà pubblicata sulla G.U.R.S., ha stabilito che le famiglie degli alunni che nell’anno scolastico 2012/2013 frequentano le Scuole Statali e Paritarie (scuole primaria, secondarie inferiori e secondarie superiori) possono beneficiare di Borse di Studio a sostegno delle spese sostenute per l’istruzione dei propri figli.
 
Ai fini dell’ammissibilità al beneficio anzidetto, la spesa effettivamente sostenuta non potrà essere inferiore ad € 51,64, e dovrà essere stata sostenuta nel periodo compreso tra l’ 1 settembre 2012 ed il 21 giugno 2013.
 
Sono ritenute ammissibili le spese  riguardanti:
A)  spese connesse alla frequenza della scuola:
  • somme a qualunque titolo versate alla scuola su deliberazione del Consiglio di Circolo o d’Istituto;
  •  corsi per attività interne o esterne alla scuola, da questa promosse anche ai fini del riconoscimento dei crediti formativi;
  • rette versate per la frequenza di Convitti annessi ad Istituti statali, di Convitti gestiti direttamente o in convenzione dalla scuola o dall’Ente locale (dette spese saranno considerate ammissibili unicamente nell’ipotesi che per le stesse il richiedente non abbia avanzato istanza per l’ottenimento del buono scuola previsto dalla L.R. n.14/2002);
B)  spese di trasporto sostenute per abbonamenti su mezzi pubblici, all’interno del Comune di     residenza;
C)  spese per i servizi di mensa a gestione diretta/indiretta erogati dagli enti locali o in esercizi       interni alla scuola;
D)  spese per sussidi scolastici;
E)   spese sostenute per l’acquisto di sussidi o materiale didattico o strumentale. Sono escluse le spese sostenute per l’acquisto di libri di testo obbligatori.
 
Sono ammessi al beneficio di cui al presente bando i soggetti residenti nel territorio della Regione Siciliana che frequentano le scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado, presenti sia nel territorio della Regione che nelle altre regioni ed appartenenti a famiglie il cui reddito I.S.E.E., nell’anno 2011, non sia stato superiore ad € 10.632,94.
 
Gli  interessati  potranno  presentare  istanza, redatta sull’apposito formulario, entro il  termine perentorio del 21 GIUGNO 2013, apena di esclusione, corredata dalla seguente documentazione:       
-         fotocopia dell’attestazione I.S.E.E., redatta sulla base dei redditi conseguiti nell’anno 2011 e recante timbro e firma dell’Ente o del CAF che la rilascia;
-         fotocopia di un documento di riconoscimento del soggetto richiedente, in corso di validità;
-         fotocopia del codice fiscale.
 
Le istanze dovranno essere presentate esclusivamente presso l’istituzione scolastica, che provvederà a trasmetterla al Comune di residenza per gli alunni delle scuole primarie e secondarie inferiori statali e paritarie ed alla Provincia per gli alunni delle scuole secondarie superiori statali e paritarie, previa verifica dei requisiti di ammissibilità.
 
I moduli per la presentazione delle istanze potranno essere ritirati presso le segreterie delle scuole.
 
Belmonte Mezzagno, lì 29.05.2013
 
                                                                              Il Responsabile del Servizio      
                                                                                 F.to  D.ssa N. Cusimano                                                           

Allegati

Nome Dimensione
Allegato bando-borsa-studio-2012-13.pdf 153.2 KB
Allegato modello-istanza.pdf 397.88 KB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto