Regione Siciliana

Articolazione degli uffici

Politiche Sociali - Ufficio I - Servizio I

Informazioni
Tipologia
Ufficio
Denominazione
Politiche Sociali - Ufficio I - Servizio I
Competenze

POLITICHE SOCIALI

Promozione, pianificazione, monitoraggio e valutazione delle politiche sociali e socio-sanitarie distrttuali
Gestione dei servizi sovracomunali dei piani di zona, L. 328/00: 
- recepimento degli indirizzi espressi dal comitato dei sindaci, pianificazione, coordinamento e gestione degli interventi e dei servizi distrettuali.

- implementazione di un sistema di rilevazione dei fabbisogni e degli output sociali erogati
- attività connesse alla predisposizione del bilancio sociale distrettuale
- programmazione economica delle risorse finanziarie e relativo monitoraggio
- studio ed analisi di soluzioni atte a favorire una maggiore differenziazione delle modalità di finanziamento dei servizi
-  predisposizione della relazione annuale sullo stato di attuazione del piano di zona con l’indicazione del livello di attuazione e del grado di soddisfazione dell’utenza-
- predisposizione di tutti gli atti necessari per eventuali rimodulazioni e riequilibri dei piani di zona.

- Gestione di progetti di intervento realizzati con il finanziamento dell'Unione Europea, dello Stato e della Regione.
- Gestione Cup e Pua.

Integrazione socio-sanitaria
Coordinamento, presidio e controllo di tutte le attività connesse alla pianificazione sociale e sanitaria - coordinamento, gestione e controllo delle attività connesse - %uF020Supporto, coordinamento e monitoraggio delle attività legate all'accesso ai servizi ed alla presa in carico, sulla compartecipazione degli utenti alla spesa e sulla regolazione dell’integrazione socio- sanitaria - Regolamentazione, pianificazione e coordinamento per l’erogazione di contributi e provvidenze in materia sanitaria e sociale: individuazione linee di indirizzo, definizione criteri e predisposizione bandi - Gestione amministrativa dei contributi e delle provvidenze del Comune e della Regione in materia sociale - Supporto alle famiglie per la ricerca della figura dell’assistente familiare attraverso lo sportello di incrocio domanda/offerta.

Gestione amministrativa, monitoraggio fisico e finanziario, rendicontazione
Gestione amministrativa, contabile e finanziaria dei trasferimenti regionali e statali in ordine ai progetti. Istruttoria, monitoraggio e rendicontazione degli strumenti di programmazione in area sociale e sanitaria (Piano di Zona triennale per la salute ed il benessere sociale, Programmi attuativi annuali, Piano delle attività per la non autosufficienza, Piano degli investimenti in ambito sociale e sanitario, ecc.). Istruttoria e monitoraggio per la definizione dei regolamenti distrettuali sull'accesso e sulla compartecipazione degli utenti alla spesa - Monitoraggio e rendicontazione dei programmi e dei progetti finanziati con fondi di finanziamento europei, nazionali e regionali, in ordine alle risorse economiche utilizzate ed alle attività svolte.

Rapporti con il Terzo Settore
Supporto nel coinvolgimento costante delle espressioni del Terzo Settore (Volontariato, Associazionismo di promozione sociale, Cooperazione sociale, ecc.) e delle strutture residenziali e semi residenziali attraverso la costituzione di specifici gruppi di lavoro e tavoli tematici - Supporto nel coinvolgimento delle OO.SS. per garantire il confronto costante sulle diverse tematiche affrontate e sulle modalità di gestione delle singole attività - Promozione e coordinamento delle organizzazioni di volontariato e delle forme associative in una logica di rete e d’integrazione. Supporto alle organizzazioni di volontariato ed alle associazioni di promozione sociale per la promozione e gestione di progetti rivolti alla cittadinanza - Iniziative di promozione del volontariato e di una cultura solidaristica, rivolte in particolare alle giovani generazioni. Collaborazione con associazioni italiane e di migranti ed ONG per la promozione e gestione di progetti di cooperazione decentrata e di tutela dei diritti umani - Azioni di sensibilizzazione della cittadinanza e di supporto al volontariato e l’associazionismo per la promozione di una cultura di pace e di iniziative di cooperazione decentrata ,di solidarietà internazionale e di accoglienza.

Politiche di genere
Studi, ricerche, sperimentazioni, organizzazione di manifestazioni e convegni per la promozione di politiche di genere, conciliazione e pari opportunità, sostegno sociale alla gravidanza e maternità Attivazione di iniziative di formazione ed educazione connesse alle tematiche di genere- Promozione, coordinamento e supporto tecnico a tavoli e commissioni sulle tematiche di genere%u2028- Prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne sia nell’ambito della violenza domestica che dello sfruttamento sessuale- Collaborazione con l’associazionismo per la gestione di servizi di accoglienza e di case rifugio per donne che subiscono violenza domestica o sono vittime di tratta%u2028- Adesione a reti e protocolli locali, regionali e nazionali in materia di contrasto alla violenza di genere, allo sfruttamento sessuale ed alla tratta ed in materia di sicurezza urbana.

Servizio sociale professionale
Visite domiciliari legate alle attività proprie del servizio sociale professionale. -  Colloqui in sede d’ufficio. - Stesura di lettere, registrazioni dei colloqui, relazioni sociali, piani individuali di assistenza, pareri tecnici e documentazione varia inerente l’attività espletata. - Attività relative alla supervisione dei tirocini professionali in collaborazione con le Università convenzionate; - Partecipazione a riunioni d’equipe interistituzionali relative a progetti, pianificazione e programmazione attività relative alle varie aree . - Partecipazione a riunioni d’equipe interistituzionali relative a progetti o casi individuali.


Immigrazione
- Pianificazione, gestione e coordinamento delle politiche dedicate all’immigrazione. - Organizzazione di iniziative culturali e formative%u2028- Partecipazione a reti nazionali (ANCI), regionali (gruppi di coordinamento) e/o sovracomunali per l’elaborazione, promozione e diffusione di idee, contenuti e buone prassi utili alla crescita civile di una comunità multiculturale%u2028- Minori Stranieri non Accompagnati.

Disabili

Promozione dei servizi di accoglienza, orientamento e presa in carico di cittadini con disabilità e sostegno delle loro famiglie. -  Sviluppo di progetti e iniziative a favore di persone con disabilità . -  Gestione degli interventi nell’ambito del disagio psichico - Attivazione di monitoraggi e promozione di osservatori sul mondo della disabilità e sui relativi bisogni. - Gestione dei servizi di sostegno alle famiglie di persone con disabilità. - Istruttoria amministrativa completa dall’impegno di spesa alla liquidazione dei ricoveri in favore di disabili. - Progettazione, coordinamento e gestione dei servizi preventivi e di sostegno a carattere sociale in favore di soggetti disabili. - Promozione e gestione di servizi innovativi per la sperimentazione di una prospettiva autonoma del disabile dal nucleo familiare. -  Gestione dei rapporti con il terzo settore e gli operatori del sociale; monitoraggio dell’attività e dei servizi resi. - Trasporto disabili presso Centri di Riabilitazione. Istruttoria istanze, accreditamento Enti rendicontazione e liquidazione somme. -  Servizio Assistenza Domiciliare Disabili. Verifica esecuzione contratti, liquidazione somme. - Indagini socio ambientali relative alle istanze per l’assistenza domiciliare portatori di handicap. - Istruttoria istanze di contributo post- ricovero per malati di mente. Gestione procedure TSO o ASO. - Istruttoria istanze di inserimento disabili psichici in Comunità.

Anziani
Programmazione, coordinamento e gestione delle attività assistenziali per gli anziani - Gestione dei rapporti con il terzo settore e gli operatori del sociale; monitoraggio dell’attività e dei servizi resi. - Istruttoria amministrativa completa dall’impegno di spesa alla liquidazione dei ricoveri in favore di anziani. - Centro Diurno Anziani .- Servizio Assistenza Domiciliare Anziani. Verifica esecuzione contratti, liquidazione somme. – Istruttorie sociali richieste di inserimento anziani in casa di riposo.

Adulti, inclusione sociale
Programmazione, coordinamento e gestione degli interventi a sostegno del disagio sociale, delle persone in difficoltà, dell’emarginazione e delle dipendenze. Gestione delle attività di informazione, counseling, prevenzione, recupero e reinserimento. Gestione e sviluppo delle attività di mediazione al lavoro con riferimento all’inserimento lavorativo delle persone con disabilità o in situazioni di svantaggio. · Gestione di progetti di intervento a favore di soggetti senza fissa dimora realizzati con il finanziamento dell'Unione Europea, dello Stato e della Regione. Istruttoria amministrativa Assistenza Abitativa in favore di bisognosi e liquidazione somme. - Istruttoria amministrativa contributi Assistenza Economica in favore di bisognosi e liquidazione somme - Gestione sistema accredito CAF per erogazione Bonus Enel e Gas.- Cantieri di Servizio (ex Reddito minimo di inserimento)- Calcolo mensile emolumenti, rendicontazione alla regione, liquidazione somme. -  Accertamenti e interventi sociali in favore di persone in condizioni di disagio segnalate dall’Autorità o da cittadini


Minori e responsabilità familiari
Gestione rapporti con le famiglie degli utenti e con i magistrati per tutti i problemi legati alla devianza minorile. - Predisposizione e gestione di progetti di recupero rivolti ai minori - Coordinamento servizio affidi. - Gestione delle attività e delle procedure riguardanti tutele e amministrazioni di sostegno per minori - Gestione dei servizi di emergenze per minori non accompagnati e/o allontananti dalla famiglia (pronto intervento - Progettazione, coordinamento e gestione dei servizi preventivi e di sostegno a carattere sociale per minori e giovani - Servizi di supporto alla genitorialità - Istruttoria amministrativa completa dall’impegno di spesa alla liquidazione dei ricoveri in favore di minori. -  Rendicontazione alla Regione dei finanziamenti relativi al ricovero disabili psichici, al ricovero minori ed alla Comunità alloggio.- Contributi per affido eterofamiliare ed adozione internazionale. -  Istruttoria amministrativa Canoni di Locazione - Istruttoria amministrativa Assegno di Maternità. - Istruttoria amministrativa contributo economico Madri Nubili e liquidazione somme. -  Interventi sociali per casi di Dispersione Scolastica in raccordo con i servizi educativi.  - Indagini socio ambientali per minori sottoposti a tutela da parte del Tribunale per i Minorenni. - Gestione di tutti gli adempimenti e delle competenze legate alle attività svolte dall’autorità giudiziaria. -  Interventi su minori inseriti in Comunità Alloggio e su minori stranieri non accompagnati. - Indagini socio ambientali per adozioni nazionali ed internazionali.

Alloggi popolari
Emanazione di bandi per l’assegnazione degli alloggi popolari; - Raccolta delle domande di partecipazione al bando; - Istruttoria delle domande - Formulazione delle relative graduatorie (graduatoria generale, graduatoria l. 68/81, graduatoria l.r. 10/03 art. 4 comma 1, graduatoria l.r. 10/03 art. 4 comma 3); - Accertamenti del mantenimento dei requisiti prescritti dall’art. 2 del d.p.r. 1035/72 finalizzati all’assegnazione degli alloggi erp; - Assegnazione e relativa determinazione dirigenziale; - Avvii di procedimento di contestazione e revoca; - Revoche e decadenze; - Interventi a favore dei cittadini in condizioni di emergenza abitativa;  - Ricevimento del pubblico. - Le ordinanze di sgombero degli alloggi occupati illegittimamente sono di competenza dell’ufficio tecnico di concerto di concerto con la Polizia Municipale (i provvedimenti sono a firma congiunta). I servizi sociali svolgono le funzioni tecniche proprie del segretariato sociale.
 

 

Attività amministrative e segretariato sociale
Predisposizione documentazione propedeutica all’espletamento delle gare di appalto: capitolato tecnico ecc; -  Atti preparatori per Transazioni e debiti fuori bilancio.- Redazione atti e documenti propedeutici al contenzioso
- Richieste certificati e documentazione, accertamenti d’ufficio - Supporto giuridico - amministrativo e del contenzioso -  Caricamento dati e istanze varie su database per aggiornamento banca dati della Direzione -  Invio di lettere per convocazioni e comunicazioni sul procedimento amministrativo agli interessati. - Supporto alla gestione amministrativa di tutti i servizi e gli interventi realizzati nell’ambito delle politiche , dei programmi e dei progetti di settore. - Ricevimento del pubblico. - Gestione sistema di accreditamento enti del terzo settore e strutture residenziali e semi residenziali. - Supporto amministrativo e contabile alla progettazione e realizzazione di servizi e interventi finanziati con risorse regionali, nazionali ed europee. -  Attività di controllo, monitoraggio e valutazione dei progetti ex ante, in itinere ed ex post.-  Controlli su strutture residenziali in raccordo il servizio sociale professionale.

 
Indirizzo
Piazza della Libertà
Telefono
0918738026
Email
enza.migliore@comune.belmonte.pa.it
Pec
servizisociali.belmontemezzagno@pec.it
Orario Pubblico
Lunedì - Mercoledì - Venerdì :: 9.00 - 13.00
Mercoledì :: 15.00 - 17.45
Giorni
Lunedì - Martedì - Mercoledì - Giovedì - Venerdì 
 
Responsabile
Vincenzina Migliore
0918738055
enza.migliore@comune.belmonte.pa.it
torna all'inizio del contenuto